Toyota torna nel segmento C con la nuova Corolla

Postato in Toyota  -  04 Aprile 2019

Nuova Corolla

Toyota torna nel segmento C con la nuova Corolla, l’auto più venduta di sempre, arrivata alla dodicesima generazione, che sostituisce la “Auris”, il prodotto che nel 2010 ha introdotto nel segmento C la tecnologia ibrida, iniziando un percorso, all’epoca visionario, che ha portato a raggiungere le oltre 50.000 unità Full Hybrid Toyota vendute in Italia in questo segmento.


Le varianti Hatchback e Touring Sports, offrono rispettivamente spunti dinamici ed eleganti per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di clienti, coniugando un piacere di guida senza precedenti e costi di gestione ridotti, garantiti dalla tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota.

La nuova Corolla è il primo modello Toyota a offrire la scelta tra due motorizzazioni Full Hybrid Electric: un 1.8L da 122 CV ed il nuovo 2.0L da 180 CV, entrambi disponibili sulle versioni Hatchback e Touring Sports. Questa offerta conferma come per Toyota la tecnologia ibrida sia sempre in continua evoluzione, con ancora ampie potenzialità di sviluppo.

L’unità ibrida 1.8L di quarta generazione, sviluppa complessivamente 90 kW/122 cavalli di potenza, grazie anche al contributo dei 53 kW prodotti dal motore elettrico che viene alimentato fino a 600V. Questa collaudata motorizzazione che, per la nuova Corolla è stata ulteriormente affinata, è in grado di soddisfare tutte le aspettative del cliente relativamente alla tecnologia ibrida di Toyota: una marcia silenziosa, un funzionamento intuitivo, il massimo in termini di consumi ed emissioni, e fino al 50% del tempo di guida in modalità elettrica in città.

Il sistema ibrido di quarta generazione è composto da una trasmissione più piccola e più leggera dotata di un’innovativa struttura a doppio asse per il motore e per il generatore, progettata per ridurre gli ingombri, ottenere un treno di ingranaggi a bassa perdita di potenza e permettere un incremento della velocità di rotazione del motore.
Il nuovo sistema è quindi capace di privilegiare ancora di più la componente elettrica nell’ambito del sistema ibrido e di raggiungere i 120 km/h in solo elettrico.

I livelli di consumi ed emissioni, sia d’inquinanti, sia di climalteranti, sono ai vertici della categoria: i consumi e le emissioni di CO2 si attestano rispettivamente a partire da 30,3 km/l e 76 g/km per la versione 1.8L, mentre per la versione 2.0L a partire da 27 km/l e 84 g/km di CO2 (dati NEDC correlato nel ciclo combinato). Le emissioni degli ossidi di azoto NOx sono di 3 mg/km per il 1.8L e di 4 mg/km per il 2.0L rispettivamente inferiori del 95% e del 93% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km del benzina Euro6.

La piattaforma TNGA-C apporta numerosi benefici dinamici alla nuova gamma Corolla, e offre al cliente straordinari affinamenti in termini di visibilità ed ergonomia. La piattaforma TNGA assicura un’esperienza di guida migliorata grazie al baricentro ribassato di 10 mm, alla sospensione posteriore multi-link (disponibile di serie sull’intera gamma) e a una scocca più resistente del 60% dovuta all’adozione di acciaio ad elevata rigidità nella aree chiave della vettura. Tali affinamenti contribuiscono a migliorare la maneggevolezza e la stabilità senza compromettere il comfort di guida, riducendo inoltre le vibrazioni per garantire agli occupanti una marcia in completa serenità.

Grazie alla piattaforma TNGA-C la nuova Corolla è più bassa e più larga rispetto a prima garantendo così un aspetto sportivo, con una sensazione di maggiore stabilità ed è più aereodinamica grazie all’altezza ridotta di 25mm.
I benefici della nuova piattaforma si traducono anche in abitabilità degli interni ai vertici della categoria per la versione Touring Sports con un passo di ben 100mm più lungo rispetto all’Auris, a tutto beneficio dell’abitabilità interna che raggiunge ora ben 928 mm di spazio tra la seduta del sedile anteriore e posteriore, il tutto senza sacrificare il bagagliaio la cui capacità aumenta a quasi 600 litri.

Inoltre, la nuova Corolla dispone di serie per tutti gli allestimenti, del Toyota Safety Sense 2.0, un pacchetto che comprende le tecnologie più innovative, sviluppate per migliorare la sicurezza in modo concreto. Il nuovo pacchetto di tecnologie per la sicurezza attiva, prevede una telecamera a lente singola e un radar a onde millimetriche: la performance dei due sistemi è stata affinata per estendere la portata del rilevamento e migliorarne la funzionalità.

La nuova Corolla è già ordinabile dalla fine di gennaio ma il lancio ufficiale avverrà con l'open week-end del 23 e 24 Marzo.

Share

E' un'iniziativa