Nuova Opel Astra: consumi record, tecnologia e piacere di guida

Postato in Opel  -  28 Novembre 2019

NuovaOpelAstra

“Una pietra miliare, un’icona nel suo segmento, che ha venduto oltre un milione di unità in Italia”. E’ la nuova Opel Astra, presentata dal Responsabile della Comunicazione Opel Italia, Stefano Virgilio.

“Abbiamo introdotto Opel Astra K nel 2015, è stata Auto dell’Anno 2016, grazie a un mix di nuove tecnologie, di leggerezza, di dinamica di guida: è stata un’auto estremamente apprezzata, già a partire dal suo lancio, dagli esperti del settore che l’hanno eletta”.

“Opel Astra K – continua Stefano Virgilio – è stata ora aggiornata molto profondamente. Alcuni dettagli sono cambiati dal punto di vista del design: un frontale più moderno, con nuovi paraurti e nuovi “baffi”, che vanno ad abbracciare il logo Opel al centro, ma la gran parte delle modifiche è stata fatta sottopelle, è nella sostanza che Astra è cambiata molto profondamente. I motori ora sono completamente nuovi. Sono tutti 3 cilindri, 1.2 e 1.4 benzina e 1.5 Diesel con vari livelli di potenza, estremamente efficienti e leggeri. Inoltre abbiamo introdotto in questo segmento il cambio automatico a 9 rapporti, così come il cambio a variazione continua, estremamente fluido e molto piacevole da guidare”.

“Inoltre – aggiunge Virgilio –, sono stati introdotti tanti elementi tecnologici: i fari a matrice di LED sono una rivoluzione dal punto di vista dell’illuminazione, perché grazie a loro la visibilità notturna cambia in modo radicale rispetto a qualunque sistema precedente. Nuovi motori, nuovi cambi, nuova aerodinamica hanno portato a una riduzione delle emissioni e dei consumi estremamente rilevante, fino al 21% in meno.
Tantissime le novità per una guida ancora più piacevole per portare ancora più tecnologia. Sarà un nuovo successo, come è sempre stato per Opel Astra in passato.”

Share

E' un'iniziativa