A piedi nudi a Villa Neri per il "Grill and Wine Party": degustazione di vini e maxi grigliata

Postato in Eventi  -  11 Luglio 2019

VillaNeri

A piedi nudi sul prato, con degustazioni alla cieca e una maxi grigliata di pesce, carne e ortaggi, con annesso dress code. E’ “Grill and Wine Party”, l’iniziativa organizzata in collaborazione con Cronache di Gusto, al Villa Neri Resort di Linguaglossa sull’Etna, che si terrà giovedì 25 luglio, 1 agosto e 22 agosto a partire dalle 19.30.


Tre appuntamenti da non perdere per conoscere la cultura enogastronomica e i vini etnei, attraverso un confronto con altri vini italiani, nelle tipologie dei rosati il 25 luglio, degli spumanti l’1 agosto e dei bianchi il 22 agosto.

Durante il primo appuntamento, al calar del sole, tutti sul prato a piedi nudi, per degustare una tipologia di vini sempre più amata dai winelovers: i rosati.
L’evento inizierà con una masterclass dedicata a nove rosati, etnei e pugliesi, da degustare alla cieca, condotta da Francesca Landolina di Cronache di Gusto. Al termine della degustazione si darà il via alla grigliata, proposta dal ristorante del resort, “Dodici Fontane”, premiato con il riconoscimento Best in Sicily 2019.

Nel menù, preparato dallo chef Elia Russo, tante tipicità locali e stagionali, frutto della tradizione territoriale: carne di vitello e salsiccia, rigorosamente tagliata al ceppo, produzione tipica di Linguaglossa, carne di maiale nero dei Nebrodi, pesce di stagione ed ortaggi. E per finire una macedonia con le pesche di Moio Alcantara.

“L’idea nasce dalla voglia di organizzare serate diverse, leggere, che siano sempre rivolte all’accrescimento della cultura enogastronomica – spiega Salvo Neri patron assieme al fratello Fabio del resort -. Il confronto dei rosati etnei con quelli pugliesi ne è un esempio, e non mancheranno i nostri prodotti tipici. In più Villa Neri è un luogo da vivere per scoprire le emozioni che il suolo vulcanico può regalare anche nei mesi più caldi dell’anno. Saremo tutti a piedi nudi, a fare festa, perché il contatto con la terra sia un legame sensoriale con il nostro Vulcano, con la complicità del vino. Amiamo divertirci con proposte di questo tipo, apprezzate dal un pubblico di winelover e di turisti sempre più esigenti”.

Ma ci sarà anche un dettaglio particolare da rispettare. Le giornate a piedi nudi sul prato prevedono, infatti, un apposito dress code. “Bisognerà indossare un capo di colore rosso, anche un accessorio, purché si dia colore alla serata. Il rosso parla di passione, quella del vino, del cibo, della vita”, conclude Neri.

Per partecipare è necessario il pagamento di un ticket di 40 euro a persona che include degustazione vini, grigliata mista, due calici di vino inclusi (per la grigliata). Necessaria la prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando al numero 095 8133002.

Share

E' un'iniziativa