Oscar Farinetti alla Feltrinelli di Palermo per presentare i suoi nuovi libri

Postato in Eventi  -  30 Maggio 2019

Farinetti

“Breve storia dei sentimenti umani” e “Dialogo tra un cinico e un sognatore” sono i titoli dei nuovi libri di Oscar Farinetti, il patron di Eataly che lunedì 17 giugno presenterà a Palermo le sue nuove creazioni.


In “Breve storia dei sentimenti umani”, Farinetti intreccia le storie del passato con l’Italia e il mondo di oggi per invitarci a guardare alle energie positive chiuse dentro di noi, un potenziale enorme di cui abbiamo un grande bisogno, e che aspetta di essere liberato.

“Dialogo tra un cinico e un sognatore” si interroga, invece, sui possibili punti di contatto tra due uomini: Oscar Farinetti e Piergiorgio Odifreddi, estremamente distanti tra loro, o almeno apparentemente, e su come la loro visione del mondo possa essere in realtà estremamente simile. Di default verrebbe da dire che Farinetti è il cinico imprenditore e Odifreddi è il matematico sognatore, alle prese con la meraviglia dei numeri, ma in questo libro i due uomini sembrano lasciare la parola al lettore per attribuire all’uno o all’altro la rispettiva qualità. Farinetti e Odifreddi si interrogano sul quotidiano, sulla politica odierna, sulla possibilità di nuovi orizzonti governativi e su un presente che sembra molto infelice, costretto in una gabbia di incertezze e di parolacce urlate al cielo. Tra i politici che si limitano a twittare e l’incapacità di far sognare le nuove generazioni, in realtà il matematico e l’imprenditore la vedono allo stesso modo in molte situazioni.

La chiave che salverà il mondo è, come sempre, l’ironia: unico punto di vista da cui osservare il mondo riuscendo a giudicarlo senza troppi “se”, senza troppi “ma”, ma riuscendo a ridere delle proprie disgrazie. Alcune cose però non cambiano mai, né con il passare degli anni, né con il passare dei secoli: l’amore, il valore del tempo e del denaro restano invariati e incorruttibili. Partendo da questo assunto, Odifreddi e Farinetti aspirano ad essere sognatori, ma sanno, in fondo, di essere due cinici. Da questa aperta contraddizione parte Dialogo tra un cinico e un sognatore, un saggio divertente e imprevedibile.

L’appuntamento, organizzato da Feltrinelli Editore e Cronache di Gusto, è previsto per lunedì 17 giugno, alle ore 18.00, alla Feltrinelli di via Cavour 133, a Palermo.

 

Share

E' un'iniziativa