Best in Sicily 2019, cresce l'attesa per l'evento di Cronache di Gusto

Postato in Eventi  -  07 Febbraio 2019

Best in Sicily

Cresce l’attesa per la dodicesima edizione del Best in Sicily, il premio dedicato alle eccellenze del gusto e dell'ospitalità che si terrà il prossimo 17 febbraio al teatro Bellini di Catania.
Qualche giorno ancora e scopriremo i migliori protagonisti del settore agroalimentare e dell'hôtellerie, selezionati, anche quest’anno, da Cronache di Gusto. La cerimonia si terrà a partire dalle 17.30 e vedrà un parterre eccezionale con tanti ospiti e compagni di viaggio prestigiosi.

Tra questi Oscar Farinetti, il patron di Eataly ospite per il quarto anno consecutivo del premio, che illustrerà la sua idea di quanto sia possibile e conveniente investire nel Sud Italia e in Sicilia. D’altra parte Farinetti, solo pochi mesi fa, ha creduto nella Sicilia acquisendo un’azienda sull’Etna per produrre vino e creando una società con un imprenditore siciliano, Francesco Tornatore, già produttore di bianchi e rossi sul vulcano.

Tra gli ospiti più attesi ci sarà anche un protagonista del mondo della cultura di primissimo piano, lo scrittore Alessandro Baricco che chiuderà la cerimonia di premiazione con un suo lungo intervento. E proprio la sua ultima fatica letteraria, The Game, sarà lo spunto per una lezione sul mondo digitale e le conseguenze sulla nostra società.

L'ingresso è gratuito ed esclusivamente ad invito. Chi volesse partecipare potrà ritirare l'invito (fino ad esaurimento della disponibilità) presso la libreria Feltrinelli di via Etnea a Catania.Per chi, invece, vive fuori Catania sarà possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome, cognome, numero di telefono e indirizzo per richiedere un invito, e soltanto una email di risposta potrà confermare l'avvenuta possibilità di poter accedere alla cerimonia.
Mentre, per i giornalisti che volessero accreditarsi basterà scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome, cognome e testata di riferimento. L'accesso alla cerimonia di premiazione sarà nominativa e non sarà possibile delegare ad altri la partecipazione.

Tra i partner istituzionali della dodicesima edizione del premio saranno presenti l'assessorato siciliano al Turismo e lo stesso ente lirico Teatro Massimo Bellini, main sponsor come Unicredit, Unicredit Leasing, Coface e il consorzio Ricrea. Ed ancora sponsor come Electrolux, Lagardère e partner tecnici come Dagò Cibi Eccelsi, Mangiatorella, Fotograph, Sfrigola, Romano Palace Hotel, Visioni, Bemyguest ed altri ancora.

Ed è grande attesa per conoscere i vincitori dell’edizione 2019 di cui vi sveliamo alcuni nomi.
Si tratta del miglior macellaio, della migliore pizzeria e del miglior birrificio di qualità. E poi del miglior produttore di vino, della migliore azienda conserviera e del miglior Bed and Breakfast, nuova categoria introdotta quest’anno tra i riconoscimenti.
E infine, spazio anche alla Migliore Trattoria, al Miglior Fornaio e, da quest’anno, anche il Comune con il Migliore Incremento Turistico.

ECCO I PRIMI NOVE PREMIATI


MIGLIOR MACELLAIO
GIANNI GIARDINA - MACELLERIA GIARDINA
CANICATTI’(AG)

MIGLIOR PIZZERIA
FRUMENTO
ACIREALE (CT)

MIGLIORE BIRRIFICIO
ALVERIA
CANICATTINI BAGNI (SR)

MIGLIOR PRODUTTORE DI VINO
i cugini BENEDETTO ALESSANDRO, ANNA ALESSANDRO, BENEDETTO ALESSANDRO
CAMPOREALE (PA)

MIGLIORE AZIENDA CONSERVIERA
CAMPISI
MARZAMEMI, PACHINO (SR)

MIGLIORE BED AND BREAKFAST (NUOVA CATEGORIA)
CASA TALIA
MODICA (RG)

MIGLIORE TRATTORIA
IL VECCHIO CARRO
CARONIA (ME)

MIGLIORE FORNAIO
FRANCESCO ARENA
MESSINA

COMUNI CON IL MIGLIORE INCREMENTO TURISTICO
CATANIA E POLIZZI GENEROSA (PA)

In particolare, quest’ultima e nuova categoria vuole premiare i Comuni che hanno ottenuto il miglior incremento di arrivi di turisti. Sono stati, dunque, spulciati i dati ufficiali diffusi dall’Istat mettendo a confronto i dati del 2017 rispetto a quelli del 2016 (i dati del 2018 saranno disponibili in primavera). Catania risulta il Comune siciliano ad avere registrato l’incremento maggiore in valore assoluto: +78.701 passando dai 378.384 arrivi del 2016 ai 457.085 del 2017. Polizzi Generosa, in provincia di Palermo registra invece l’incremento maggiore in valore relativo, ovvero 298 per cento con un numero di arrivi di 567 turisti nel 2016 passati a 2.259 nel 2017.


Share

E' un'iniziativa