Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

"Sha: Shalai e Champagne": una serata imperdibile al resort di Linguaglossa tra maison francesi e piatti stellati

Postato in Eventi  -  22 Agosto 2017

Il fascino dello champagne, la maestosità dell'Etna, la bellezza dello Shalai di Linguaglossa.

 

Prendete questi tre "ingredienti", mettete insieme ed otterrete un evento che già sin da ora dovete segnare in agenda. Si chiama "Shà: Shalai e Champagne" la nuova iniziativa firmata dal boutique hotel del paesino che si trova alle falde dell'Etna. Per una sera, il 27 agosto, lo Shalai si trasformerà nel luogo perfetto per ospitare otto maison francesi prestigiosissime per una notte piena di "bollicine". Ad accompagnare le degustazioni, i piatti pensati e preparati per l'occasione dallo chef stellato Giovanni Santoro che, siamo sicuri, non deluderà le aspettative. Ma non finisce qui. Perché nel bar dell'albergo ci sarà Cristian Sciglio del Morgana di Taormina che proporrà a tutti gli ospiti un originale cocktail allo champagne.“L’idea è quella di portare in una zona naturalmente vocata al vino, le bollicine più famose al mondo che hanno indubbiamente un fascino senza confine”, dicono Luciano e Leonardo Pennisi, titolari dello Shalai. L’evento, a posti limitati, è organizzato in collaborazione con Natura delle Cose, Bevitori Indipendenti e Soul Salad.

Ecco il menu

  • Il gambero è crudo.
  • Sgombro mare-magnum e mela verde.
  • Manzo marinato, senape e topinambur.
  • Fondente di melanzana e datterino in centrifuga.
  • Un sandwich allo Shalai: polpetta di tonno, cipolla e salsa al cetriolo.
  • Sfilacci di manzo affumicato e chutney di pesca bianca
  • Pane, burro e alici. 
  • Crostone caldo: “come se fosse burro” dell’Etna. 
  • Raviolino: carbonara dentro, cacio e pepe fuori.
  • Spaghettone con crema di cipollotto estivo, sgombro fumo e mollica abbronzata.
  • La nostra frittura di paranza.
  • La casseruola ha stracotto il manzo.

Prezzo, 95 euro a persona. Per prenotazioni, 095 643128

Share

E' un'iniziativa

Copyright © 2013-2017 | Tutti i diritti riservati. Powered EffeGrafica.it